Muta umida

Muta Idra

La muta è quella parte di attrezzatura che assolve al compito di isolare termicamente il corpo dall'acqua fredda.
Esistono fondamentalmente due tipi di mute che possono essere impiegate per il canyoning: la muta umida e la muta stagna. Poichè le mute stagne hanno un campo di impiego pesante o professionale la nostra scelta qui si orienterà esclusivamente verso mute di tipo umido.
Molti sono i tipi ed i modelli che potrebbero ben assolvere allo scopo. Inizialmente le mute per il canyoning erano sempre dei modelli pensati per la subacquea mentre solo da pochi anni sono apparsi sul mercato dei prodotti specifici.
Talmente variegate sono le possibilità di scelta che ci asterremo da dare consigli precisi preferendo, piuttosto fornire indicazioni di massima.

Per quanto riguarda gli spessori possiamo andare dai 3 a i 5 millimetri. Ad ogni modo, a meno di non orientarsi solo verso canyon particolarmente temperati è lo spessore da 5mm quello da considerarsi standard.

Per il tipo di realizzazione potremo scegliere tra prodotti artigianali confezionati su misura e prodotti commerciali ovviamente assoggettati al gioco delle taglie. Non necessariamente una muta su misura è da considerarsi più cara di una confezionata. Il problema, semmai, sarà trovare un laboratorio che lavora bene, a prezzi ragionevoli e che soddisfi le specifiche esigenze.

Infine, in quanto alla foggia, possono esistere mute in pezzo unico oppure in due pezzi. Tra queste ultime esistono modelli con la zip che si infilano come una giacca oppure modelli senza zip che si infilano come un pullover.

Pro e contro:

- le mute su misura calzano meglio e quindi, giocoforza, isolano di più. Le mute commerciali, specialmente se di tipo economico (p.es. Decathlon), spesso vengono offerte a prezzi imbattibili. Se la vostra foggia è piuttosto normale le mute commerciali probabilmente andranno bene mentre, in caso contrario potrà essere una buona scelta indirizzarsi verso il prodotto artigianale.

- le mute in due pezzi sono forse più impaccianti ma sono anche più "modulari" mentre quelle in pezzo unico vestono meglio ma non possono mai essere indossate solo in parte. Il paragone con lo sci forse regge bene: chi si trova bene a sciare con la tuta intera probabilmente andrà volentieri in canyon con la muta monopezzo.

- la presenza della zip da un lato permette di aprire e chiudere la muta a piacimento ma dall'altro rappresenta una notevole fonte di dispersione di calore. Innegabilmente una muta senza zip sarà di gran lunga più calda di una che ne è provvista.

In questa foto è raffigurata una muta in due pezzi, di fabbricazione artigianale e con la parte superiore senza zip

Muta Camaro

Questa invece è una muta in due pezzi di produzione commerciale e con la giacca con la zip.

Muta Intera

Quest'ultima, infine è una muta completa di produzione commerciale.

Tuta speleo

Alcune persone preferiscono indossare sopra alla muta una tuta in cordura di tipo speleo. E' una questione di preferenze personali e la scelta se adottare o meno questa soluzione viene senz'altro lasciata all'arbitrio di ciascuno.